Crea sito

iPad mini 2 e iPad 5: iOS 6.1 e nuovi processori per Marzo?

13 gennaio 2013

Apple logo

Siamo in inverno, periodo di letargo per Apple che di solito predilige la primavera, poi l’estate e l’autunno per i suoi annunci. E quando il gatto non c’è i rumor dei topi ballano e si infittiscono man mano che la nuova stagione delle mele si avvicina.

Ancora troppo mistero sul nuovo iPhone: 5S o 6 che sia è presto per dare un volto al successore dell’iPhone 5, bistrattato e accusato giustamente da più parti ma, in fin dei conti, il più venduto. La primavera, da qualche anno a questa parte, porta iPad anche se lo scherzo di iPad Retina è ancora ben impresso nella mente degli Apple user.

Nulla vieta a Cupertino di riprendere la (sua) normalità con la presentazione della quinta generazione di iPad che in molti vogliono essere diverso, più sottile e leggero, sulle orme del mini che così tanto successo, e non era difficile prevederlo, ha avuto per le festività natalizie e con un processore ancora più veloce (è il momento dell’A7 quad-core?).

Anche sul fronte iPad mini qualcosa potrebbe arrivare: un nuovo dispositivo, identico al precedente non fosse per quel piccolo dettaglio del display Retina, che in molti hanno invocato da subito e con il quale ora Apple potrebbe deliziarli, e per un processore più veloce: A5X o A6.

Sul fronte sistema operativo nessuna novità al momento: iOS 6.1 per tutti, data la sua imminente uscita in versione Golden Master. iOS 7 solo con il prossimo iPhone che, al massimo, verrà anticipato a Giugno, piuttosto che in Ottobre, come accaduto negli ultimi 2 anni con iOS 5 e iOS 6.

Niente di trascendentale, come dicono i detrattori, dopo momenti di grande spolvero con la riscoperta di alcuni mercati che erano in un binario morto (vedi tablet). Nulla di davvero innovativo come ricorda Huawei dopo la dipartita della mente Steve Jobs, ma con risultati, vedremo gli ultimi il prossimo 23 Gennaio,  che per il momento evidentemente soddisfano la sede di Cupertino, non gli investitori data la risposta non felice della borsa.



 
Privacy Policy - Personalizza tracciamento pubblicitario