Crea sito

Microsoft accelera con Internet Explorer 10: arriva su Windows 7

26 febbraio 2013

Internet Explorer logo

Sale sulla rampa di lancio Internet Explorer 10 con destinazione il sistema operativo Windows 7: aveva debuttato lo scorso ottobre ma soltanto per Windows 8. Al momento può essere scaricato con download dal web e all’inizio arriverà come aggiornamento automatico per coloro che avevano installato una versione preview, poi in seguito sarà distribuito anche agli altri utenti. Internet Explorer 10 è un’evoluzione per velocità, interattività, privacy e sicurezza. Introduce i gesti touch anche su Windows 7. E alimenta la competizione con rivali come Chrome, Firefox e Safari.

Secondo quanto scrive Ceri Gallacher, program manager di Internet Explorer, il browser appena rilasciato per Windows 7 raggiunge un aumento del 20% nella velocità di caricamento dei siti web rispetto al predecessore Internet Explorer 9. Abilita il supporto per il tatto, mostrato ad esempio sul sito internet ExploreTouch.ie: apre quindi uno spazio di interazione con i gesti. Per la privacy è attivata l’opzione “Do not track” che innalza il livello di tutela dei dati personali durante la navigazione online. Inoltre incrementa la sicurezza e riduce il consumo delle batterie dei laptop.

Internet Explorer 10 supporta il 60% di standard in più nel web: per gli sviluppatori software significa che possono arricchire la loro cassetta degli attrezzi. È disponibile per il download in 95 lingue. Nelle prossime settimane arriverà come aggiornamento automatico agli utenti di Windows 7.



 
Privacy Policy - Personalizza tracciamento pubblicitario