Crea sito

Per Google Kim Dotcom non esiste

23 giugno 2013

Google Logo

L’esperimento è semplice: aprire la pagina del motore di ricerca di Google, digitare Kim Dotcom e vedere quanti risultati appaiano. La risposta è: milioni. Eppure per Google – anzi, per Google+Kim Dotcom non esiste. Meglio: non si tratta di un nome vero.

Il social network di Google ha infatti sospeso l’account del fondatore di Megaupload e Mega (a rivelarlo è egli stesso su Twitter) perché il nome da lui fornito è sospetto: non sembra un nome reale, quanto piuttosto uno pseudonimo o un nome utente.

Occorre dire, che tecnicamente, Google+ potrebbe aver ragione: Kim Dotcom in origine si chiamava Kim Schmitz, ma dal 2005 ha cambiato il cognome in Dotcom quale omaggio alla tecnologia che l’ha reso tanto ricco. Il dubbio del sistema automatico è quindi in fondo comprensibile, dato che Dotcom non significa altro che Puntocom.

Qui sotto, il messaggio inviato da Google+ a Kim Dotcom.

 

nodotcom

Categorie:News Tag: , , ,