Crea sito

Samsung sperimenta il 5G

13 maggio 2013

Samsung Logo

La connesione LTE o anche 4G sul suolo italiano ha per ora una copertura limitata a poche grandi città, ma già si affacciano promesse per il futuro prossimo. E’ di queste ore l’annuncio di Samsung di aver compiuto positivamente un test di trasmissione in quello che dovrebbe essere il nuovo standard 5G nella frequenza dei 28 GHz, raggiungendo una velocità di trasmissione superiore a 1 Gbps su una distanza di 2 km.

Si tratta di velocità così grandi che permetteranno una drastica modifica del modo di fruire e anche pensare i contenuti di oggi, dall’acquisto e scaricamento di film completi in pochi secondi allo streaming di contenuti in alta definizione con una visione sempre fluida. Lo scorso dicembre era stata la giapponese NTT Docomo a sostenere con successo in collaborazione con il Tokyo Institute of Technology un test su connessione wireless a 10 Gbps in mobilità nella città di Ishigaki attraverso un veicolo attrezzato con 24 antenne, effettuando un primo passo nella direzione del 5G.

Certamente si tratta di esperimenti tecnici che agli occhi degli utenti appaiono per ora meramente dimostrativi, effettuati in condizioni e con attrezzature ad hoc ma la fame di banda e velocità per l’internet non solo su cavo ma anzi ancor più in mobilità va in questa direzione.

Anche se poi dinanzi a annunci di risultati così eclatanti ci si scontra nella nostra realtà con un digital divide ancora marcato per quanto attiene alle connessioni fisse e, nel mobile, con coperture del vecchio 3G ancora ballerine e poco uniformi sul territorio.

Categorie:News Tag: , , , ,