Crea sito

Sony annuncia la PlayStation 4

21 febbraio 2013
DualShock 4

DualShock 4, il nuovo controller della PlayStation 4

È per lo meno sin dal 2009 che si parla della PlayStation 4, prossima console di Sony; ora, finalmente, le voci stanno per diventare realtà. Durante un evento per la stampa, il gigante giapponese ha rivelato non la console in sé, ma il controller, ma ha anche annunciato che vedremo sugli scaffali la PlayStation 4 in tempo per gli acquisti natalizi.

Il comunicato rilasciato da Sony ha poi permesso di dare un’occhiata alle specifiche della nuova console: sarà basata un una CPU 8 core Jaguar a 64 bit, compatibile con il set di istruzioni x86, realizzata da AMD; la GPU sarà una Radeon in grado di raggiungere 1,84 TFLOPS.

Ci sarà anche un lettore Blu-ray 6x (nonostante molti, in passato, avessero scommesso sulla scomparsa delle periferiche ottiche) mentre la RAM, unificata, consisterà in 8 Gbyte di GDDR 5, per una larghezza di banda pari a 176 Gbyte/s.

Non mancheranno poi il supporto a Wi-Fi 802.11, USB 3.0, Bluetooth 2.1, HDMI, uscita ottica e anche un’uscita AV.

Le novità riguarderanno anche il software: il PSN, ormai diventato Sony Entertainment Network, permetterà la chat cross-game e gli account potranno essere collegati a Facebook.

In tempi di cloud computing massiccio, non mancherà la possibilità del cloud gaming e di approfittare di esperienze di gioco condivise.

Il controller rivelato da Sony si chiama DualShock 4 e vanta un nuovo design. Integra un touchpad, un jack per le cuffie, un pulsante Share e una videocamera che permette di tracciare la posizione del controller.

Il pulsante Share, di cui Sony va particolarmente orgogliosa, permetterà ai giocatori di condividere videoclip e screenshot dei giochi su Ustream, Facebook, e il SEN.

La PlayStation 4 disporrà poi del PlayStation Eye, un sensore ottico che per molti versi ricorda il Kinect di Microsoft: costituito da due videocamere da 1280×800 pixel e quattro microfoni, dispone di un angolo di visione di 85 gradi e promette di offrire le funzionalità di riconoscimento facciale e supporto migliorato al PlayStation Move (il controller a forma di gelato della PS3).

Una barra di LED colorati sul DualShock 4 permetterà al PlayStation Eye di riconoscere i singoli giocatori, mentre i microfoni – pare – permetteranno di controllare la console con la voce.



 
Privacy Policy - Personalizza tracciamento pubblicitario