Crea sito

Archivio

Posts Tagged ‘Apple’

Android regna, Windows Phone sale e iOS scende

8 agosto 2013 Commenti chiusi

Android Logo

La società di analisi IDC ha pubblicato le stime sul mercato degli smartphone commercializzati nel secondo trimestre del 2013, numeri che registrano una situazione in lento divenire dove Android continua a rappresentare il sistema operativo mobile più diffuso al mondo.

Il market share controllato dall’OS di Google è ora al 79,3 per cento, sostiene IDC, una crescita di più del 10 per cento rispetto al 69,1 del secondo trimestre del 2012. Neanche a dirlo, il principale produttore OEM della galassia Android risulta Samsung con 73,3 milioni di unità commercializzate (39,1 per cento di market share) seguito da LG (12,1 milioni), Lenovo (11,4), Huawei (10,2) e via elencando.

Prosegui la lettura…

Il Developer Center di Apple torna online

28 luglio 2013 Commenti chiusi

Apple logo

Pochi giorni fa, come ricorderete, abbiamo riportato una notizia che rivelava come il sito degli sviluppatori di Apple, il cosiddetto Dev Center, abbia subito un importante attacco hacker che ha costretto il colosso di Cupertino a mettere offline il portale per migliorare il sistema di sicurezza e la protezione della banca dati, evitando quindi ulteriori azioni del genere anche in futuro.

In seguito a queste rivelazioni, tuttavia, è stato scoperto come il presunto colpevole di questo attacco sia Ibrahim Balic, un ricercatore indipendente di sicurezza che avrebbe portato a termine quest’azione non per motivi negativi, ma per comprendere la pericolosità di alcuni bug che avrebbe scoperto. Balic ha infatti spiegato in questi giorni di aver scoperto 13 diversi bug legati ad alcuni servizi Apple e di averli riferiti alla stessa società per fare in modo che venissero presi provvedimenti.

Prosegui la lettura…

Violato il sito sviluppatori di Apple

22 luglio 2013 Commenti chiusi

Apple logo

Il sito sviluppatori di Apple è di fatto chiuso al pubblico, la sua riapertura rinviata a data da destinarsi. La decisione di sospendere le attività è stata presa nella giornata di giovedì, quando improvvisamente il sito è entrato in una sorta di modalità manutenzione in cui è di fatto impossibile consultarne il contenuto: solo domenica Cupertino ha annunciato che il motivo per cui il sito era finito offline era un presunto attacco che avrebbe compromesso la sicurezza delle informazioni degli account degli sviluppatori registrati. Ma la spiegazione potrebbe anche essere meno grave di quanto sembrerebbe.

Stando alla dichiarazione ufficiale di Apple, giovedì è stato rilevata una breccia nei suoi sistemi che avrebbe condotto alla esposizione di alcuni dati personali degli sviluppatori iscritti. In parecchi, visto il prolungarsi del downtime, avevano ipotizzato qualcosa del genere. Email, indirizzo di residenza, nome e cognome: queste le informazioni che potrebbero essere state carpite, mentre numeri di carte di credito e dati sui clienti restano al sicuro dietro una cortina di cifratura numerica. In nessun caso sono coinvolti dati relativi agli iscritti all’iTunes Store: il sistema violato non ha alcuna relazione col marketplace di Apple, pertanto chi non è uno sviluppatore può dormire sonni tranquilli.

Prosegui la lettura…

Categorie:News Tag: , , ,

Apple vicina a PrimeSense, l’azienda produttrice del primo Kinect

16 luglio 2013 Commenti chiusi

Apple logo

Apple starebbe trattando per acquisire PrimeSense, la società responsabile della tecnologia dietro il sensore Kinect per Xbox, sviluppato da Microsoft. La trattativa sarebbe ancora nelle fasi iniziali e dunque non v’è ancora alcuna certezza che PrimeSense venga inglobata dalla Mela, ma alcuni manager Apple hanno già visitato la sede israeliana del team all’inizio di questo mese.

A parlare della possibile acquisizione è il sito israeliano Calcalist, che ha pubblicato diversi report a riguardo. Apple sarebbe disposta a spendere 280 milioni di dollari per far propria PrimeSense, le competenze del team che vi lavora e soprattutto i brevetti già registrati, che sarebbero utili a migliorare l’interazione dell’utente con i vari dispositivi in sviluppo, così da renderli più naturali.

Prosegui la lettura…

One Microsoft: rivoluzione a Redmond

14 luglio 2013 Commenti chiusi

Microsoft - Logo

Microsoft annuncia il  cambio di rotta nella propria struttura interna. Il nuovo progetto, ribattezzato One Microsoft dal CEO Steve Ballmer, si propone di centralizzare il processo e le dinamiche di innovazione senza più divisioni interne per prodotto. Ecco perché l’enfasi sul “One”.

Dal 2002, infatti, la logica era multi divisionale: sette, poi tre, business groups autonome che coprissero le principali ramificazioni che l’albero Microsoft aveva sviluppato dagli albori: Office, Windows, Msn e Xbox. I principali vantaggi di un’organizzazione di questo tipo risiedono nella migliore coordinazione interna. Inoltre, banalmente, essa permette di comprendere appieno i punti forti dell’azienda come quelli deboli, quindi dove investire maggiormente, quali settori implementare e cosa esportare dalle divisioni più profittevoli. Cruciale, di conseguenza, il ruolo dei top manager di ogni group business, in quanto responsabili primi di guadagni e perdite.

Prosegui la lettura…

Samsung: gli utili record portano scompiglio a Wall Street

7 luglio 2013 Commenti chiusi

Samsung Logo

Samsung Electronics ha comunicato le stime di utile per il secondo trimestre 2013. L’azienda prevede di raggiungere un utile operativo di 9,5 trilioni di won, ovvero 8,3 miliardi di dollari o se preferite 6,4 miliardi di euro. Numeri decisamente più alti sia dello scorso trimestre (6,4 miliardi di dollari), che rispetto allo stesso periodo dell’anno passato (5,3 miliardi).

I conti finali e completi saranno resi noti il 26 luglio, ma l’azienda pronostica anche un fatturato di 49,9 miliardi di dollari. Nel complesso si tratta di risultati positivi, con utili in crescita del 47% grazie alle vendite del nuovo Galaxy S4. A tal proposito sembra che siano stati raggiunti i 20 milioni di unità distribuite, ma per ora lo dicono solo giornali sudcoreani e l’azienda non ha confermato il dato.

Prosegui la lettura…

Categorie:News Tag: , , ,

Apple, l’iWatch si avvicina: richiesti i diritti sul marchio in Giappone

3 luglio 2013 Commenti chiusi

Apple logo

Apple, con una mossa destinata ad alimentare le speculazioni sull’arrivo di un nuovo prodotto da portare al polso, ha presentato richiesta in Giappone per ottenere i diritti sul marchio iWatch.

Come riporta il Wall Street Journal, la domanda, presentata il 3 giugno e resa pubblica solo successivamente, è stata classificata in categorie di prodotto che riguardano computer e apparecchi da polso. L’Ufficio Brevetti giapponese dovrà ora condurre il normale processo di esame prima di decidere se approvare o meno la domanda.

Prosegui la lettura…

Samsung, a breve l’antifurto per gli smartphone

17 giugno 2013 Commenti chiusi

Samsung Logo

Ne aveva parlato appena un mese fa il procuratore generale dello stato di New York, Eric T. Schneiderman, criticando l’atteggiamento dei principali produttori di smartphone e tablet. Il problema dei furti di dispositivi mobili sta assumendo dimensioni preoccupanti: per Schneiderman i vendor di smartphone e tablet non si sarebbero sino ad oggi affatto preoccupati di studiare meccanismi atti a fronteggiare il problema.

Non è solo questione del furto in se stesso, ricorda il procuratore della Grande Mela: il reato è infatti frequentemente abbinato ad aggressioni, pestaggi, ferite con armi da taglio o da fuoco e talvolta il ladro arriva fino ad uccidere per impossessarsi di un device “di ultimo grido”.

Prosegui la lettura…

Categorie:News Tag: , ,