Crea sito

Archivio

Posts Tagged ‘BitTorrent’

Nuovo trasferimento per The Pirate Bay

29 aprile 2013 Commenti chiusi

The Pirate Bay - Logo

The Pirate Bay ha un nuovo dominio Internet: l’inaffondabile Baia (ex-)svedese del P2P su rete BitTorrent ha sperimentato l’ennesimo trasloco telematico della sua travagliata vita in Rete, attraccando in Islanda sotto le cure del registrar ISNIC.

Il passaggio di TPB a thepiratebay.is rende il portale di ricerca di file torrent e link magnet più popolare di nuovo accessibile nei paesi in cui è già censurato a livello di ISP senza necessità di proxy (Italia inclusa), e arriva a breve distanza dal precedente trasferimento in Groenlandia con TLD .gl.

Prosegui la lettura…

The Pirate Bay si trasferisce in Groenlandia

9 aprile 2013 Commenti chiusi

The Pirate Bay - Logo

Nuovo trasferimento per la Baia dei pirati, braccati dalle più potenti organizzazioni per la tutela globale del copyright. In un’intervista rilasciata alla redazione della testata specializzata TorrentFreak, gli attuali gestori dell’ex-tracker BitTorrent hanno annunciato il reindirizzamento di tutte le connessioni del vecchio dominio svedese thepiratebay.se.

Preoccupata per le prossime mosse delle autorità locali, la crew di The Pirate Bay ha deciso di trasferire in maniera permanente il dominio nordeuropeo, ufficialmente spostato all’indirizzo thepiratebay.gl (dominio della Groenlandia). Una mossa non certo a sorpresa, dal momento che gli inquirenti svedesi hanno più volte minacciato ritorsioni contro i presidi digitali della piattaforma del torrentismo.

Prosegui la lettura…

Un motore di ricerca “pirata” per Mega

27 gennaio 2013 Commenti chiusi

Mega

Il fronte del filesharing si scalda. Dopo il lancio di Mega, la nuova piattaforma di Kim Dotcom, è BitTorrent a rispondere per primo. Con la prossima apertura di Sync, un servizio di archiviazione “Cloud”, non dissimile da altri come Dropbox, Box, Sugarsync, Skydrive. Ma con alcune particolarità importanti: anzitutto, essendo un servizio di BitTorrent, gli utenti utilizzeranno i server di quell’azienda per gestire il trasferimento dei file.

Il che implica un parametro importante: non ci sarà dimensione massima di file e spazio utilizzabile, un limite su cui invece le altre piattaforme impostano i profili commerciali. Nel caso di Sync, non ci saranno piani tariffari: il servizio sarà gratuito, e questo potrebbe portare ulteriori scosse su un mercato dopo l’avvento di Google Drive e dei suoi prezzi molto competitivi. Al momento il servizio è ancora in stato di sviluppo, addirittura lontano dalla fase beta. Al lancio mancano ancora mesi, ma il debutto dovrebbe avvenire entro l’anno.

Prosegui la lettura…

Categorie:News Tag: , ,

BitTorrent, utenti spiati mentre scaricano

6 settembre 2012 Commenti chiusi

Che la Rete fosse affollata di soggetti interessati a sapere quanti sono i pirati, chi sono e che cosa scaricano era una notizia di dominio pubblico, ma finora non era nota la portata del fenomeno. A gettare luce sulla questione è uno studio condotto presso l’Università di Birmingham (e disponibile in formato PDF), secondo il quale chi scarica tramite BitTorrent i file in quel momento più popolari viene individuato entro tre ore.

I ricercatori hanno infatti tenuto sotto controllo i 100 contenuti più popolari condivisi tramite il famoso protocollo e scoperto che vi sono diverse società attive nel monitorare tramite appositi software quanti li stanno scaricando: su ogni utente che scarica vigilano almeno 10 organizzazioni. Si tratta di soggetti in parte riconducibili ai detentori del copyright e in parte società terze che agiscono per conto di non meglio identificati clienti.

Prosegui la lettura…