Crea sito

Archivio

Posts Tagged ‘Apple’

Microsoft Office arriva su iPhone

14 giugno 2013 Commenti chiusi

Microsoft Office logo

Le leggende spesso hanno un fondo di verità: e dopo tanto parlare, anche la leggenda di Microsof Office per iOS si è trasformata in realtà. Almeno per metà, visto che per il momento la suite di Redmond è stata resa disponibile solo per iPhone: è già scaricabile nella versione USA di App Store, lo sarà presto anche altrove, e per ora è utilizzabile esclusivamente dai sottoscrittori di un abbonamento Office 365.

In appena 50 megabyte e poco più, Microsoft ha inserito l’analogo di quanto già disponibile su Windows Phone: Word, Excel e Powerpoint sono le tre applicazioni di Office disponibili, con funzioni di modifica di base e l’ovvia integrazione con lo storage cloud SkyDrive.

Prosegui la lettura…

Apple mostra il nuovo iOS 7

11 giugno 2013 Commenti chiusi

Apple logo

Arriverà in autunno e conterrà centinaia di novità, tra cui aggiornamenti sostanziali al multitasking, a Siri, al Centro Notifiche, a Safari, alle app Fotocamera, Immagini e Meteo, e l’arrivo di un nuovo sistema di condivisione dei contenuti da dispositivo iOS all’altro e Control Center per modificare velocemente funzioni e impostazioni più importanti. Ma la novità maggiore di iOS 7 , o perlomeno quella più visibile, è “un redesign totale da cima a fondo dell’esperienza utente” realizzato sotto la supervisione di Jony Ive, vicepresidente di Apple per l’Industrial Design.

Che iOS 7 rappresenti un punto di rottura con i sistemi operativi precedenti è evidente sin dalla schermata di sblocco, che usa un nuovo gesto di swipe dal basso verso l’alto e include le informazioni di Centro Notifiche. E sul dashboard l’utente troverà ad accoglierlo nuove icone piatte e semitrasparenti, con una palette di colori rinnovata e nuovi font pensati per gli schermi Retina ad alta densità. Sensibile al movimento, la nuova interfaccia  cambia di prospettiva, anche nelle app (ad esemio quella Meteo) è progettata per sfruttare l’intero schermo ma introduce anche caratteristiche più prosaiche come cartelle più capienti, che accolgono più icone e le mostrano per mezzo di pagine.

Prosegui la lettura…

Google ad un passo dall’acquisizione di Waze

10 giugno 2013 Commenti chiusi

Google Logo

Google è in dirittura d’arrivo per l’acquisizione di Waze. Secondo il giornale israeliano Globe, l’affare si sarebbe concluso per un controvalore di 1,3 miliardi di dollari. La conferma dell’acquisizione è attesa per questa settimana. Le trattative erano in corso da tempo e fra i papabili acquirenti c’erano anche Facebook e Apple. Stando al Globe le trattive di Zuckerberg sarebbero sfumate di fronte alla pretesa che il quartier generale venisse smantellato e i 100 dipendenti trasferiti in California, mentre Apple non avrebbe nemmeno fatto un’offerta per il prezzo di partenza troppo alto. Google ha accettato che i dipendenti di Waze continuino a lavorare in Israele, dove l’azienda di Mountain View ha una sede d’appoggio.

Waze è un’azienda israeliana che produce applicazioni per la navigazione e per le informazioni sul traffico. Offre app per smartphone, tablet e sistemi di bordo degli autoveicoli sia per le strade israeliane sia per quelle di altri 190 paesi. Sono supportati sia iOS sia Android. Fra le informazioni erogate ci sono gli ingorghi del traffico, la presenza di veicoli della polizia, l’indicazione su incidenti stradali, autovelox, e altri “pericoli” stradali, alimentate anche dalla comunità di oltre 70mila membri. Waze ha una comunità social molto attiva.

Prosegui la lettura…

Categorie:News Tag: , , , , ,

Apple, raggiunto l’accordo con Sony per il lancio di iRadio

8 giugno 2013 Commenti chiusi

Apple logo

L’accordo dopo i dissidi che avevano fatto pensare a una rottura delle trattative: Apple ha raggiunto un’intesa con Sony per il suo nuovo servizio di musica in streaming iRadio. Lo rivela All Things Digital che cita fonti molto vicine ai negoziati tra le due aziende. Con questo colpo, il colosso di Cupertino, in California, ha ormai in mano i sì della Triade, avendo raggiunto un accordo con tutte e tre le principali case discografiche, visto che nelle scorse settimane aveva firmato anche con Warner music e Universal music.

Prosegui la lettura…

Categorie:News Tag: , , , , , ,

Samsung mette al bando iPhone e iPad

5 giugno 2013 Commenti chiusi

Samsung e Apple

iPhone 4, iPhone 3GS, iPhone 3, iPad 3G e iPad 2 3G distribuiti negli Stati Uniti da AT&T rischiano di essere banditi dal mercato statunitense. La U.S. International Trade Commission ha infatti stabilito che i sopracitati modelli violano il brevetto 7,706,348 registrato da Samsung relativo ad “apparati e metodi per la codifica e decodifica relativi alle reti CDMA” (legato ai brevetti essenziali sul 3G). Trovate qui il PDF ufficiale.

Di conseguenza l’agenzia statunitense per la concorrenza ha emesso un ordine di blocco delle importazioni negli Stati Uniti – dai fornitori fuori dall’America, Cina e Taiwan in primis – che sarà esecutivo fra 60 giorni. L’unica chance che ha Apple per scamparla questa volta è fare affidamento su Barack Obama: da quanto si apprende infatti solo un veto presidenziale potrebbe fermare lo stop alle vendite.

Prosegui la lettura…

iOS bucato con il caricabatterie

4 giugno 2013 Commenti chiusi

Apple logo

Al Georgia Institute of Technology si crackano iPhone, iPod e gli altri gadget Apple basati su iOS, e lo si fa con relativa facilità. Tre ricercatori – Billy Lau, Yeongjin Jang e Chengyu Song – sono riusciti a superare tutte le misure di sicurezza nel sistema operativo mobile di Cupertino usando un “caricabatterie malevolo” a cui hanno dato un nome di derivazione latina: Mactans.

In attesa di fornire tutti i dettagli sul loro lavoro durante la prossima conferenza Black Hat, i team di “crackatori” del Georgia Tech spiega che i dispositivi basati su iOS sono generalmente considerati molto più sicuri della concorrenza mobile grazie ai tanti meccanismi di sicurezza implementati dagli sviluppatori. I ricercatori hanno dunque deciso di valutare in pratica questa supposto livello di sicurezza superiore, riuscendo a iniettare software arbitrario (e potenzialmente malevolo) grazie allo sfruttamento delle caratteristiche dello standard USB.

Prosegui la lettura…

Categorie:News Tag: , , , , , ,

Appare in rete la presunta homescreen di iOS 7

3 giugno 2013 Commenti chiusi

iOS 7 - Presunta homescreen

Nelle ultime ore però è apparsa in rete quella che sembra essere la nuova homescreen di iOS 7, un immagine molto sfocata ma da cui è stato possibile trarre alcune interessanti considerazioni che vedremo nel corso dell’articolo.

La prima cosa che possiamo notare da questa immagine è il cambiamento nelle icone delle applicazioni presenti di stock sul sistema operativo iOS, finora Apple aveva delle icone non uniformi fra di loro, alcune lucide, altre meno, quasi tutte senza confini definiti, come se le stesse provenissero da mani differenti. Jony Ive sembra voler indirizzare il sistema operativo verso un design più piatto, con icone senza lucidità ma che siano tutte identiche.

Prosegui la lettura…

Categorie:News Tag: , , ,

iPhone 5S, probabile arrivo a Settembre

2 giugno 2013 Commenti chiusi

Apple logo

Avago Technologies, un produttore asiatico di chip wireless che trovano spazio in gran parte degli iPhone in commercio, ha svelato una importante informazione circa una delle novità più attese del mondo Apple: una importante azienda che opera nel Nord America si sta preparando per la produzione di massa di un importantissimo smartphone. Dovrebbe trattarsi dell’iPhone 5S, che Apple dovrebbe lanciare a settembre.

Il fornitore di Apple – uno dei principali – non ha reso noto il nome del suo più grande cliente nordamericano incaricato della produzione di tale smartphone, ma l’analista Maynard Um di Wells Fargo Securities si dice sicuro che si tratti proprio del nuovo melafonino. In una nota agli investitori condivisa nella giornata di ieri ha infatti scritto che “Avago ha sottolineato di aver già iniziato ad accelerare la transizione verso un nuovo prodotto che noi riteniamo essere iPhone 5S; un’ulteriore accelerazione verrà impressa nel trimestre seguente che inizia a ottobre. Stiamo ricevendo sempre più riscontri positivi dalla catena delle forniture di Apple, a mano a mano che ci avviciniamo all’estate e al lancio di prodotto”.

Prosegui la lettura…

Categorie:News Tag: , ,